FLEAT si focalizza sulla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di CO2 delle flotte il cui peso nel complesso del settore dei trasporti è incrementato molto rapidamente in termini di chilometri percorsi, numero di veicoli e consumo energetico.

La mobilità privata è molto diversa dalla mobilità di una flotta e questo a causa dei diversi processi decisionali relativi all’acquisto e all’uso del mezzo. L’operatore di una flotta, responsabile dell’acquisto dei veicoli è diverso dall’utente del veicolo che non deve sopportare i costi per guidarlo. Ciò comporta difficoltà nell’influenzare i comportamenti ed i processi relativi all’efficienza energetica e alla mobilità.

In altri termini, poiché  una flotta è gestita centralmente, si creano le opportunità di una maggiore efficienza dal punto di vista energetico. Le flotte possono giocare un ruolo strategico in quanto in grado di ispirare comportamenti efficienti dal punto di vista energetico dei guidatori dei veicoli privati.



Language (default English)
The sole responsibility for the content of this webpage lies with the authors. It does not necessarily reflect the opinion of the European Communities. The European Commission is not responsible for any use that may be made of the information contained therein.